Cosa Stai Cercando?

Dr.ssa Raffaella Ramazzotti - Psicologa e Psicoterapeuta

Dr.ssa Raffaella RamazzottiPsicologa e Psicoterapeuta

Mi occupo principalmente di consulenza psicologica, sostegno psicologico, psicoterapia e di promozione del benessere.
Una psicoterapia individuale può aiutare la persona ad individuare dentro di sé quelle risorse utili ad attuare i cambiamenti necessari per ristabilire una condizione di armonia e di equilibrio nella relazione con se stessi e con gli altri.
Una psicoterapia di coppia può essere richiesta quando i conflitti o le incomprensioni tra i due partner sono intensi e costanti e la coppia entra in crisi. Ogni coppia costruisce il proprio legame attraverso una serie di “patti” impliciti ed espliciti. Tuttavia può accadere che uno dei due trasgredisca tacitamente al patto, o ne modifichi qualche aspetto senza renderne partecipe l’altro
La psicoterapia familiare è utile quando c’è l’espressione di un disagio di un componente della famiglia. Se questo è un bambino (figlio) si può presentare generalmente con una sintomatologia varia che può andare da enuresi notturna, encopresi, problemi comportamentali e relazionali, difficoltà scolastiche, fobie e ansie diffuse, disturbi alimentari.
Il bambino non ha le competenze linguistiche e la capacità di elaborazione tali da avere la consapevolezza del proprio disagio e tanto meno di esprimerlo.
Se si tratta di un adulto (partner/genitore o figlio adulto), il disagio si può esprimere attraverso altri sintomi: depressione, ansia, fobia, attacchi di panico, insonnia, disturbi alimentari, disturbi o sintomi psicosomatici; oppure attraverso comportamenti disfunzionali che esprimono disagio di relazione tra alcuni componenti della famiglia: infedeltà di coppia, comportamenti oppositivo-provocatori tra figli e genitori, taglio emotivo con le famiglie d’origine. In alcuni casi, può accadere che la famiglia sia esposta ad eventi che ne rompono gli equilibri.

Le mie principali aree operative sono:
• Disturbi dell’ansia
• Depressione
• Conflitti relazionali
• Psicologia infantile

CONTATTI